INDURENTI EPOSSIDICI

  

Cod.\Tipo

Viscosità

dosi

pot-life a 20°C

Caratteristiche

PACAM

CPs
700/800

28/100

120'

Indurente a base di ammina cicloalifatica da utilizzare con resine epossidiche liquide, nelle applicazioni dove sia richiesta maggior resistenza alla temperatura.
|Vai al scheda tecnica|


IE-021

P - 9

m. Pas.
400/450

40/100

50'

Indurente fluido a lento indurimento, utilizzato in particolar modo per stratificazioni nel settore del modellismo in combinazione con la resina EL-20 o PX-420.
Il lungo pot life permette di ultimare con tranquillità le operazioni più complesse, anche con l'applicazione del vuoto, prima che la miscela inizi ad indurire.


IE-022

455

m. Pas.
500/600

30/100

25'

Indurente a rapido indurimento per stratificazioni con fibre di vetro e ad alto modulo. Impiegato nei casi dove siano richieste elevate prestazioni meccaniche. Il 455 viene anche utilizzato come indurente del gel coat EPX per stampi, con un diverso rapporto indicato nell'etichetta.


IE-023

128

m. Pas.
600/800

30/100

90'

Indurente ad elevate prestazioni, messo a punto per realizzare manufatti in composito avanzato con la tecnica del vuoto e polimerizzazione a caldo. Il lungo pot life permette di ultimare tutte le fasi della stratificazione, compresa l'applicazione del vuoto, con un procedimento simile a quello dei preimpregnati. L'indurimento dovrà essere poi completato a caldo ed avviene in tempi brevi: dopo 1 ora a 40° C. si raggiunge l'indurimento apparente, la polimerizzazione si completa con altre 4 ore a 50 °C.


IE-024

501
BONDER

m. Pas.
1400/1600

da 50/100
a 70/100

60'

Indurente poliammidico a media viscosità, caratterizzato da elevato potere adesivo, elasticità e resilienza. viene utilizzato specialmente nelle decorazioni su vetro con sistema serigrafico; come adesivo di riempimento caricato con microsfere nell'assemblaggio di vetrate policrome; nella preparazione di mastici adesivi e riempitivi nel settore del restauro, dell'ingegneria civile e costruzioni navali. Può essere abbinato a diversi tipi di resina epossidica a seconda della viscosità che si vuole ottenere; ha un'ampia tolleranza di dosaggio con la resina.


IE-025

618

m. Pas.
500/600

60/100

60'

Indurente cicloalifatico caratterizzato da trasparenza e bassa tendenza all'ingiallimento. Il basso picco esotermico lo rende adatto per colate trasparenti nel settore artistico e del modellismo e della bigiotteria.


Le dosi di impiego sono espresse in grammi di indurente necessari per 100 grammi di resina

Vedi anche: [ RESINE EPOSSIDICHE | FORMULATI EPOSSIDICI ]

   

[ INIZIO PAGINA ] [ HOMEPAGE ]

Copyright © 2007 PROCHIMA S.r.l.